TWO LATE : Giacomo Casprini @BarIlPalio 16 Oct

Questa sera, 16 ottobre alle ore 19.00, vi aspettiamo al Bar Il Palio (Piazza del Campo) per il primo appuntamento di TWO LATE, il programma di tre incursioni artistiche nelle marginalità della città di Siena. (ENGLISH TEXT BELOW)

Due soli giorni di workshop, tre artisti che si confronteranno e apriranno un dialogo con altrettante comunità locali. Tre mesi perché artisti e comunità ospitanti producano sei progetti d’arte che saranno presentati nel 2020: opere grandi appena 20 cm e da esporre nello storico Bar il Palio quelle degli artisti, variabili di volta in volta quelle delle comunità. Una collezione in continua crescita di opere che darà vita col tempo a un archivio di memorie, consultabile quotidianamente.
Questo progetto è realizzato da Siena Art Institute nell’ambito del progetto “Racconti dal Margine” nell’ambito del bando Toscanaincontemporanea 2019 con il contributo della Regione Toscana e GiovaniSì.  Si ringraziano per la collaborazione Bar Il Palio e Residenza d’epoca Villa Il Borghetto.

Il primo artista di TWO LATE è Giacomo Casprini che lavorerà con la Casa Circondariale di Siena (Piazza S. Spirito 3)

BIO: Giacomo Casprini nasce a Montevarchi nel 1980, studia fra Firenze ed Arezzo muovendosi soprattutto nelle discipline che vanno dalla pittura alla scultura, appassionato anche di altri media come la fotografia e l’installazione cerca di andare verso realtà quotidiane nuove e sorprendenti mettendo in relazione segni e colori in opere molto grandi. Dai suoi lavori si possono trarre delicate vibrazioni, come i suoni di un brano musicale, una sorta di astrazione che vuole lasciare la massima libertà interpretativa all’osservatore.

====================

This evening, Oct 16 at 7.00 pm, join us at the Bar Il Palio (Piazza del Campo) for the first appointment of TWO LATE, the program of three artistic incursions into the margins of the city of Siena.

In two days of workshops, three artists will confront and open a dialogue with many local communities. Three months for artists and host communities to produce six art projects that will be presented in 2020: works that are just 20 cm in size to be exhibited at the historic Bar Il Palio, with the possibility of including alongside those of the community. A constantly growing collection of artworks that over time will create an archive of memories, which can be viewed daily.
This project is carried out by the Siena Art Institute as part of the “Racconti dal Margine” project in the context of the Toscanaincontemporanea 2019 call with the contribution of the Tuscany Region and GiovaniSì. We would like to thank Bar Il Palio and Villa Il Borghetto for their collaboration.

The first TWO LATE artist is Giacomo Casprini who will work with the Siena Prison (Piazza S. Spirito 3)

BIO: Giacomo Casprini was born in Montevarchi in 1980, he studied between Florence and Arezzo moving especially in the disciplines ranging from painting to sculpture, also passionate about other media such as photography and installation, trying to move towards new and surprising everyday realities by relating signs and colors in very large works. From his works one can draw delicate vibrations, like the sounds of a musical piece, a sort of abstraction that wants to leave the maximum freedom of interpretation to the observer.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s